Bandi

Alma Salus una biglia impazzita cerca ovunque del bambino le dita
per giocare sui solchi dei giorni perché luce negli occhi ritorni.

Bandi 2019/2020

Bando 2019/2020 per la selezione e formazione di operatori per le attività di volontariato ospedaliero ALMA SALUS.

Vuoi diventare volontario nei reparti e ambulatori pediatrici del policlinico Umberto I di Roma? Questo bando è rivolto agli iscritti alla facoltà di psicologia, psicologi abilitati, e a tutti coloro che desiderano investire il proprio tempo nell'assistenza ai bambini della clinica pediatrica del Policlinico Umberto I.

Il giorno 21 e 22 ottobre 2019 si svolgeranno gli incontri conoscitivi e di formazione su: “Volontariato in ambito sanitario: al servizio di pazienti con patologie organiche gravi".
Per diventare volontari Alma Salus è necessario essere maggiorenni e seguire un corso di formazione costituito da una serie di incontri informativi, che hanno la funzione di illustrare la storia, l'organizzazione, gli scopi di Alma Salus e il codice etico del volontario. I seminari constano anche di una parte teorica che approfondisce diverse tematiche legate al servizio Alma Salus alla utenza pediatrica a cui si rivolge l'assistenza. La presenza dei volontari lungo le corsie dei reparti e le sale d’attesa degli ambulatori e day-hospital diventa un processo qualitativamente importante per migliorare il vissuto dell’ospedalizzazione dei bambini malati, delle loro famiglie e degli operatori sanitari stessi. I piccoli pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in fase terminale sono ospiti del Reparto di Oncologia pediatrica, dell’Ambulatorio di Odontoiatria pediatrica e dell’Ambulatorio di Cardiologia, Diabetologia e Allergologia del Policlinico Umberto I di Roma.

Il corso di formazione è gratuito, previo tesseramento associativo al costo di 90 euro piu' IVA ed è necessario e propedeutico per poter accedere alle attività di volontariato ospedaliero Alma Salus. L’importo della quota è da versare esclusivamente tramite bonifico bancario:
CC Intestato a: Alma Salus Onlus - Via Pietro Maestri 3, 00195 - Roma
Iban: IT65 U033 5901 6001 0000 0062 904
Causale: Quota associativa Alma Salus 2019

La quota di 90 euro più iva comprende:
- Quota Associativa Alma Salus
- Copertura assicurativa per muoversi nei reparti del Policlinico Umberto I
- Kit divisa e cartellino necessari per la presenza in corsia
- ​Supervisioni di gruppo mensili
- Supervisione individuale su richiesta
- Sconto del 10 % sui corsi di formazioni in itinere promossi dall'associazione Alma Salus

La partecipazione al corso, con una percentuale di frequenza pari all'80%, consente di ottenere il rilascio dell'attestato di partecipazione, ma non garantisce l'immediato inserimento nei progetti. Sarà infatti effettuato uno screening di selezione tra tutti i partecipanti alla formazione, per garantire l'inserimento nei reparti di personale motivato e preparato.
Al corso di formazione seguirà un periodo di operatività nei reparti/ambulatori del Policlinico Umberto I, della durata di circa 8 mesi (da novembre a giugno). A ciascun volontario è chiesta la disponibilità a garantire due turni fissi di mezza giornata ogni settimana, oltre alla partecipazione alle supervisioni mensili e alla vita dell'Associazione e del gruppo.
Al volontario si offrono delle supervisioni mensili su casi clinici condotte dalla Dott.ssa Sofia Tavella (presidente Alma Salus) e dal Dott. Alfredo Altomonte (vicepresidente Alma Salus). Si offrono inoltre, supervisioni individuali su richiesta, con i Tutor dei reparti in caso di supporto nei rapporti con l'istituzione ospedaliera, gestione della relazione con il paziente e rapporto con i colleghi.
Sono previste delle iniziative di formazione permanente durante l'anno, che offrono un aggiornamento su varie tematiche. Per i soci Alma Salus è previsto uno sconto del 10%.

Se sei interessato a diventare volontario Alma Salus compila il form. Prima di compilare questo form sappi che i tuoi dati identificativi saranno trattati dalla Associazione Alma Salus, per l’organizzazione e la gestione del percorso di formazione come sopra descritto e per la valutazione della tua candidatura. Se parteciperai al corso, raccoglieremo, durante lo stesso, anche alcune informazioni sulla tua idoneità fisica alla mansione di volontario ospedaliero e faremo delle valutazioni per ammetterti al servizio volontario.